Aten, a IBC le principali novità

Aten, a IBC le principali novità

Il team Aten aspetta tutti i professionisti dell’AVC a IBC 2016, il principale evento annuale per i professionisti della creazione, gestione e fornitura di intrattenimento e notizie a livello mondiale. Qui sarà presentata la vasta gamma di soluzioni Aten per la distribuzione di segnali video, il centro di controllo e la gestione di IT e data center, con le principali novità in arrivo. 

Aten_KN8132V-KVM-over-IPSwitch KVM over IP – KN8132V
La 4ª generazione di switch KVM Over IP di Aten supera tutte le aspettative. Il KN8132V offre qualità video superiore (risoluzione HD di 1920 x 1200), FIPS 140-2 con standard di protezione di livello 1 e trasmissioni Virtual Media al doppio della velocità. La serie KN consente agli operatori l’accesso locale alla console e l’accesso remoto tramite IP in modo da monitorare e accedere all’intero data center tramite una rete. Offre inoltre l’accesso out-of-band con un modem esterno per la risoluzione dei problemi a livello di BIOS in caso di assenza di rete.

Aten_ke6900.kvm_2Extender KVM Over IP – KE6900
Il nuovo Extender Altusen™ KE6900 DVI KVM Over IP riunisce un mix unico di funzionalità e nuove tecnologie per offrire una soluzione definitiva per estendere i computer alle console all’interno o all’esterno dell’infrastruttura IT.

Grazie all’esperienza nelle soluzioni KVM Over IP, la serie KE6900 è un extender DVI KVM basato su IP che consente l’accesso a un sistema computer da una console USB remota (tastiera USB, mouse USB, monitor DVI) da qualunque luogo tramite una Intranet. L’extender a visualizzazione singola KE6900 supporta un lettore DVI su ciascun terminazione.
L’extender DVI KVM Over IP è composto da un’unità trasmettitore che consente la connessione a un computer e un’unità ricevitore che offre l’accesso alla console da una posizione diversa. È possibile accedere al computer dalla console remota tramite una rete TCP/IP standard utilizzando un cavo Cat5e che consente di eseguire l’amministrazione point-to-point, point-to-multipoint e multipoint-to-multipoint. È perfetto per l’uso in qualsiasi tipo di installazione dove è richiesto il posizionamento della console in luogo comodo con il computer che risiede in una posizione sicura, lontano da tastiera, mouse e schermo utilizzati. In quanto estensore a matrice, può essere eseguito un collegamento singolo/multiplo: computer-a-console in diversi modi: uno-a-uno (modalità estensore), uno-a-molti (modalità splitter), molti-a-uno (modalità switch) o molti-a-molti (modalità matrice).
www.aten.com/it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*