NEC PA703UL: ottica sigillata per azzerare i costi di gestione

NEC PA703UL

 

NEC presenta il suo ultimo proiettore laser LCD PA703UL, realizzato con gruppo ottico sigillato senza filtro, per un’operatività priva di manutenzione e ridotti costi di gestione

 

 

NEC Display Solutions Europe ha annunciato il proiettore laser LCD PA703UL, caratterizzato da un gruppo ottico sigillato in grado di assicurare 20.000 ore di operatività senza alcun cambio di lampada e ridurre di conseguenza il TCO (total cost of ownership).

Il nuovo proiettore laser NEC PA703UL è stato progettato per quegli ambienti in cui si ha bisogno di una proiezione affidabile e caratterizzata da elevate performance. Nello specifico, in quei luoghi difficilmente accessibili, come soffitti di aule universitarie, sale conferenze aziendali, installazioni museali, parchi divertimenti e applicazioni di digital signage. Situazioni in cui l’intervento di manutenzione genera costi elevati.

 

NEC PA703UL

 

I proiettori “tradizionali” richiedono in genere la pulizia del filtro ogni 4-6 mesi per mantenere alti i livelli di performance. Questa routine può avere un impatto significativo sui costi di manutenzione: per esempio, un ateneo universitario con 350 unità installate, può arrivare ad aver bisogno di 500 ore/lavoro all’anno per il cambio dei filtri e delle lampade. Il tutto si traduce in un elevato costo su budget IT sempre più risicati.

 

Grazie al gruppo ottico completamente sigillato ed un’operatività priva di filtro, invece, il vpr PA703UL non richiede la sostituzione della lampada e necessita di una pulizia da effettuare meno frequentemente, eliminando i tempi morti del fermo macchina ed abbattendo significativamente i costi di manutenzione dell’apparecchio. La progettazione assicura anche una qualità stabile dell’immagine con una riproduzione del colore ed una luminosità non alterate dalla polvere in entrata.

 

 

Il PA703UL, inoltre, fornisce colori brillanti e grande contrasto, grazie ad una luminosità pari a 7.000 ANSI lumen, per una perfetta visibilità delle presentazioni su grande schermo e con condizioni di luminosità ambientale elevata. Ancora, il proiettore NEC consente una regolazione da remoto semplice grazie ad un’ampia gamma di lenti intercambiabili, lens-shift motorizzato, focus e zoom per un set-up semplice e veloce senza il bisogno di intervenire fisicamente sull’apparecchio.

 

“Chi opera in settori che spaziano dall’education al tempo libero, dal retail al conferencing, cerca nuove soluzioni per ottenere proiezioni straordinarie da macchine installate in maniera permanente, dove i posti migliori dove installare gli apparecchi sono luoghi difficili da raggiungere come soffitti o alloggiamenti ad incasso” ha spiegato Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division.

“Ciò rende la manutenzione, come il cambio della lampada o dei filtri, un’operazione complessa oltre che dispendiosa in termini di tempo e denaro, per non parlare del disagio e dei tempi morti generati”, ha continuato Sgarabottolo. “Se le sorgenti di luce laser non necessitano della sostituzione della lampada, solo la progettazione priva di filtro può garantire un’operatività veramente priva di manutenzione. Questo è il motivo per cui continuiamo ad espandere la nostra gamma di proiettori con design innovativo che, grazie al gruppo ottico sigillato, costituiscono dei veri apparecchi ‘install and forget’ in grado di fornire ore di operatività affidabile ad elevata performance”.

 

www.nec-display-solutions.com