Panasonic, in listino una nuova serie di vpr a lampada a lunga durata

Panasonic, in listino una nuova serie di vpr a lampada a lunga durata

Panasonic Business ha lanciato una linea di proiettori portatili e con ottica short-throw, concepiti per l’utilizzo prolungato in contesti education e corporate.

Panasonic Business ha lanciato una nuova linea di proiettori short-throw e portatili, caratterizzati da un ciclo di sostituzione della lampada di massimo 20.000 ore e concepiti per l’utilizzo prolungato in contesti education e corporate.

La nuova serie PT-TW371R (foto apertura) conta quattro nuovi modelli, ciascuno dei quali assicura di produrre un’immagine da 80 pollici a partire da appena 75 cm (PT-TX430/TX340) o da 80 cm (PT-TW371R/TW370). Disponibile con risoluzioni WXGA o XGA e con luminosità da 3.200 a 3.800 lumen, la nuova gamma short-throw permette di ridurre l’effetto ombra prodotto dai relatori, confermandosi ideale per le applicazioni in piccole sale riunioni. Il modello top di gamma PT-TW371R è dotato di ulteriori funzioni interattive, come la penna/puntatore e la modalità whiteboard.

Oltre a questa, Panasonic ha svelato una nuova linea di vpr portatili composta da sei modelli, tutti dotati di obiettivi con zoom 1,2x, ideali per la proiezione in movimento. La serie PT-LB425 (nelle foto sotto) varia da 3.100 a 4.100 lumen ed è disponibile nelle versioni WXGA e XGA.  

20 mila ore di autonomia

Una caratteristica distintiva dei nuovi modelli, sia di quelli portatili che di quelli a ottica corta, è il prolungato ciclo di sostituzione della lampada, che raggiunge le 20.000 ore di funzionamento consecutivo. Ciò garantisce un ridottissimo costo totale di proprietà (TCO) ed un livello di affidabilità superiore. Anche il ciclo di sostituzione del filtro è stato prolungato fino a 10.000 ore, permettendo di ridurre gli interventi di manutenzione ogni 5-7 anni, a seconda delle modalità di utilizzo. Entrambe le serie assicurano un rumore di fondo di soli 30 dB, caratteristica ideale per contesti quali riunioni, seminari, lezioni, in cui è importante limitare i motivi di distrazione.

Dotati di un design compatto, questi videoproiettori offrono un rapporto di contrasto elevato (16.000:1) e la funzione Daylight View, che assicura una luminosità ottimale anche in ambienti molto illuminati.

“Nonostante le tecnologie a laser stiano conquistando l’intero settore, esiste ancora una nicchia di mercato dominata dai proiettori a lampada”, commenta Hartmut Kulessa, European Marketing Manager di Panasonic. “Il ciclo di vita di 20.000 ore della lampada e la luminosità superiore di questi proiettori possono fare davvero la differenza per grandi aziende ed istituti scolastici. È esattamente come contare sull’affidabilità del laser al prezzo della tecnologia a lampada”.

Tutti i nuovi modelli supportano la proiezione orizzontale o verticale, mentre le funzioni di correzione Keystone – angolare e per schermi curvi – garantiscono un livello di flessibilità ottimale, che li rende adattabili ad una moltitudine di contesti.

Grazie alle funzioni Memory Viewer e Display USB, infine, insieme all’ampia disponibilità di terminali (HDMI, 2 ingressi PC e 2 uscite monitor), entrambe le gamme offrono una serie completa di opzioni di connettività, per agevolare dipendenti d’azienda e studenti, che possono continuare ad utilizzare i propri dispositivi e condividere informazioni durante riunioni e lezioni.

Le serie Panasonic PT-TW371R PT-LB425 sono già disponibili sul nostro mercato.

business.panasonic.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*