Panasonic introduce una nuova famiglia di proiettori portatili

Panasonic introduce una nuova famiglia di proiettori portatili

Panasonic ha annunciato una nuova serie di proiettori portatili leggeri con elevata luminosità (4000 Lumen), particolarmente adatti per l’utilizzo in ufficio e in aula.

Il nuovo videoproiettore 3LCD PT-VW360 lanciato da Panasonic presenta una capacità di 4.000 Lumen nella risoluzione WXGA e offre una combinazione superba tra qualità dell’immagine, caratteristiche tecniche intuitive, funzionamento silenzioso (28 dB) e affidabilità a lunga durata, che si rivelano molto utili negli utilizzi in aule didattiche o ambienti office non fissi.

La Serie PT-VW360 è la più leggera e luminosa della categoria, capace di produrre immagini brillanti e ad alto contrasto su schermi fino a 300”. Questo grazie all’innovativo meccanismo del diaframma “a iride” che agisce potenziando il contrasto fino a 20.000:1, per riprodurre testo e grafica con estrema nitidezza su ogni schermo.
Il nuovo proiettore Panasonic integra alcune impostazioni automatiche quali la messa a fuoco, l’adattamento dello schermo e la compensazione wall-colour, permettendo alle aziende configurazione e riallineamento in tempo reale, con una semplicità davvero senza precedenti. L’obiettivo zoom 1,6x flessibile, la correzione per schermi curvi e quella Keystone sono solo alcune delle funzionalità disponibili, progettate per facilitare notevolmente anche la proiezione fuori asse, da varie distanze.

“Daylight View Lite, funzione integrata nel nuovo proiettore, rileva i livelli di illuminazione ambientale e ottimizza automaticamente l’output di luminosità, con una resa superiore in termini di qualità dell’immagine proiettata”, spiega Hartmut Kulessa, European Marketing Manager di Panasonic. “Tuttavia, siamo certi che insegnanti e impiegati d’azienda, che si trovano spesso nella necessità di trasportare personalmente i proiettori da un ambiente all’altro, ne apprezzeranno soprattutto il peso di soli 3,3 Kg!”.

La connettività plug-and-play del PT-VW360 consente, inoltre, di sfruttare due ingressi HDMI®, una porta USB per connettere un PC ed una funzione memory viewer, che permette di proiettare direttamente i contenuti da una chiavetta USB. Aggiungendo un modulo wireless ETWML100 opzionale, poi, è anche possibile proiettare le immagini via Wi-Fi® e aumentare di rimando la versatilità d’uso del vpr, che dalla sua ha già il vantaggio di essere compatto e leggero per la categoria di appartenenza.

“Grazie ad una struttura robusta, alla ridotta necessità di manutenzione e all’elevata luminosità, la serie PT-VW360 si distingue sul mercato non solo per leggerezza e convenienza, bensì anche per prestazioni di proiezione eccezionali – garantite tra l’altro da qualunque luogo e in qualunque contesto”, ha aggiunto Kulessa.
Il PT-VW360 sarà disponibile dal prossimo giugno.

business.panasonic.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*