Smart Switch D-Link, con il PoE avvantaggiano tutti

Smart Switch D-Link, con il PoE avvantaggiano tutti

I nuovi Switch di D-Link gestiscono ancora più dispositivi in modalità PoE e sono ideali per le piccole e medie imprese che devono installare dispositivi PoE, così come per i più smaliziati che ne capiscono i vantaggi.

D-Link amplia la propria famiglia di Switch PoE (Power over Ethernet) con 3 nuovi modelli compatibili con elevati Power Budget PoE, ideali per le piccole e medie imprese – ma anche per i privati che vogliono costruire il proprio sistema domotico di Smart Home. I nuovi Switch entry level sono dotati di tecnologia PoE+ superiore, che supporta fino a 30 Watt per porta, per rendere semplice collegare alla rete, in contemporanea, diversi dispositivi PoE come telefoni VoIP, Access Point Wireless e videocamere di rete.

Queste caratteristiche, unite alla possibilità di connettere e fornire energia a dispositivi posizionati anche lontano dalle prese elettriche convenzionali, rendono i nuovi Switch PoE di D-Link un’opzione flessibile, scalabile ed economica; indipendentemente dalle caratteristiche o esigenze della rete, è possibile migliorare le prestazioni potendo scegliere tra Smart Switch o Switch Unmanaged (non gestiti). Lo Switch non gestito Gigabit PoE+ 8 Porte Desktop (DGS-1008MP), visibile in foto, è perfetto per le micro imprese ma è consigliato anche per i privati, grazie all’installazione Plug-and-Play che può essere svolta anche senza supporto tecnico.

D-Link_DGS-1008MP_A1Quando il business cresce, crescono in parallelo anche le esigenze della rete, dato che aumentano i dispositivi connessi e le applicazioni attive che pesano sull’infrastruttura Ethernet. Così i nuovi Smart Switch della serie DGS-1100 – con 10 o 26 porte – sono perfetti per migliorare e aggiornare le caratteristiche delle reti non gestite. Gli Smart Switch D-Link permettono di fornire servizi di network management a un costo decisamente contenuto, se rapportato al costo di altri Smart Switch presenti sul mercato. Funzionalità come “Intelligent Traffic Management” per ridurre il carico della rete o bloccare accessi non autorizzati, oppure la funzione di Network Optimisation, possono essere facilmente implementate attraverso un’interfaccia web o attraverso il D-Link Network Assistant Utility.

“Applicazioni Pover over Ethernet (PoE) come telefoni IP, videocamere, sistemi interfonici o Access Point wireless, stanno diventando sempre più comuni nell’ambiente business o domestico. I privati e le piccole imprese richiedono che l’installazione di questi dispositivi sia semplice e che il network riesca a gestirli e farli funzionare senza rallentamenti” ha dichiarato Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Italia. “I nuovi Switch supportano una capacità PoE maggiore, che può connettere e sostenere più dispositivi contemporaneamente connessi alla rete, con un set-up e una gestione semplice e scalabile”.

Gli Switch sono dotati di porte ad alta velocità con connettività fast Gigabit, e garantiscono perfetta compatibilità con gli standard precedenti. La tecnologia D-Link Green offre un’avanzata funzione di risparmio energetico per ridurre i consumi senza alterare le performance dello Switch.

  • PoE Switch 10 Porte (DGS-1100-10MP) – Smart Switch entry level che fornisce fino a 30 watt di energia per 8 porte, per un totale di 130 watt;
  • PoE Switch 26 Porte (DGS-1100-26MP) – Smart Switch entry level dotato di 26 porte PoE per una capacità totale di 370 watt (ogni porta può supportare fino a 30 watt in standard PoE+);
  • PoE+ Switch 8 Porte Desktop Gigabit (DGS-1008MP) – Switch entry level non gestito che permette di raggiungere 140 watt in totale, fino a 30 watt per porta PoE.

www.d-link.com/it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*