Il Petersen Automotive Museum corre veloce con la tecnologia Panasonic LinkRay

Il Petersen Automotive Museum corre veloce con la tecnologia Panasonic LinkRay

Il Petersen Automotive Museum di Los Angeles utilizza la tecnologia Panasonic LinkRay™  in abbinamento a display interattivi, proiettori e Video Wall, per fornire una user experience d’eccellenza.

L’iconico museo automobilistico Petersen Automotive Museum di Los Angeles è il primo al mondo ad adottare la tecnologia LinkRay™ in abbinamento a display interattivi, proiettori e Video Wall di Panasonic per fornire una user experience d’eccellenza.

Lanciata ufficialmente nel febbraio 2017 in occasione dell’ISE, la tecnologia LinkRay™ di Panasonic utilizza la comunicazione tramite impulsi di luce per trasmettere contenuti direttamente su dispositivi mobili, convertendo display per digital signage, insegne luminose e sorgenti di luce in veri e propri strumenti di mobile marketing one-to-one per smartphone.

Panasonic LinkRay

“Il Petersen Automotive Museum è un’istituzione iconica, rinomata nel settore automobilistico per eccezionali esposizioni ambientate in un contesto high tech”,

ha affermato Enrique Robledo, European Marketing Manager Panasonic. “Il Museo si è rivelato un partner ideale per lanciare la tecnologia Panasonic LinkRay™ presentandola direttamente in applicazione con i nostri proiettori e display. Oggi il Museo è in grado di offrire ai propri visitatori un’esperienza museale unica e coinvolgente rispetto a quella garantita dalle presentazioni tramite display interattivi”.

Panasonic LinkRayLa tecnologia LinkRay™ è integrata nell’app gratuita del Petersen Automotive Museum e consente l’accesso a numerose attività che spaziano dall’acquisto di biglietti a offerte speciali per le mostre in calendario.

Ciò consente a un gran numero di persone di approfondire le informazioni su una singola esposizione o un ambiente del museo che si sta visitando, utilizzando il proprio cellulare per interagire personalmente e attivamente: cosa impossibile con i display statici.

La nuova tecnologia Panasonic consente agli smartphone di leggere gli ID presenti negli impulsi di luce inviati dai trasmettitori a LED utilizzando la propria telecamera, e di collegarsi quindi automaticamente al contenuto web associato. I contenuti inviati all’utente finale – web-based – possono essere di qualunque tipologia: può trattarsi ad esempio di immagini, file audio o video.

Inoltre, il contenuto viene visualizzato dal possessore dello smartphone automaticamente nella propria lingua madre.

Panasonic LinkRayI dispositivi Panasonic attualmente installati presso il Petersen Museum includono 47 proiettori (PT-RZ670PT-DZ870 PT-DZ780) e 16 display professionali (TH-98LQ70TH-80LF50TH-70LF50, TH-55SF1HUTH-55LF80).

business.panasonic.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*