Sonus faber, classe ed eleganza, anche se quasi invisibili

Sonus faber, classe ed eleganza, anche se quasi invisibili

Sonus faber debutta a ISE con la sua prima linea di diffusori dedicati alla custom installation: soluzioni che combinano l’alto livello tecnico ed estetico con ingombri in ambiente ridotti al minimo

Già con il nome della nuova sottolineare lo stretto legame tra la tecnica e il design: Palladio, proprio come Andrea Palladio colui che è stato uno dei maggiori architetti del Rinascimento italiano.

E proprio il Veneto, sede di Sonus faber, è la regione che più di altre conserva la bellezza delle sue opere. Con Palladio Sonus faber trova il nome giusto da attribuire alla sua prima linea di diffusori in wall: quindi il livello assoluto dei propri altoparlanti che si integrano letteralmente con l’ambiente che li ospita.

Palladio a sua volta è divisa in due linee, definite Level 5 e Level 6 così da poter offrire due stadi di caratteristiche e quindi costo da applicare alle diverse esigenze.

Nella linea Level 5 abbiamo una coppia di prodotti in-wall e quattro in-ceiling; mentre in Level 6 due in-wall e cinque in-ceiling; a questi si affianca un subwoofer passivo sempre per uso in-wall. I diffusori di Level 5 richiamano nel pannello frontale lo stile essenziale e lineare già visto nella serie Sonetto, mentre Level 6 si caratterizza per la combinazione di legno di noce con inserti in acero; inoltre Level 6 può essere arricchita (optional) con la griglia elastica che troviamo nei modelli in-room. Ma quello della griglia… [scarica il pdf e continua a leggere]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*