Wyrestorm, le prestazioni spinte

Wyrestorm, le prestazioni spinte

La distribuzione e il controllo di contenuti AV di alta e altissima qualità, l’obiettivo principale dell’azienda americana che si materializza in dispositivi legati a filo doppio al video in 4K e all’audio multicanale hi-res

Distribuzione a 18 Gbps su HDMI in prima battuta ma anche matrici ad alta flessibilità e strumenti per la gestione di file in ambito corporate: ISE 2019 per Wyrestorm è stata la vetrina per presentare diversi nuovi prodotti e per confermare lo sviluppo di tecnologie e piattaforme ad alte prestazioni.

EX-SW-0301-H2

Sistema con switcher a 3 ingressi ed extender di tipo HDBaseT per trasmissioni fino a 35 metri @ 4K e 70 metri @ 1080p che mette insieme RS232 e POH 2-way su ricevitore (relay, audio stereo embed/de-embed, scaler, HDMI IN locale), HDMI/VGA/DP con HDCP 2.2 su singolo cavo di tipo Cat6/7 fino a 100m @ 1080P o 70m @ 4K. Uscita audio linea sul ricevitore.

PoH tra ricevitore e trasmettitore. Compatibile con le sorgenti 4K/60 4:2:0.  HDCP 2.2 compliant. Controllo via Ethernet port (TELNET) su RX, RS-232 o dai pulsanti sul pannello frontale.

Alimentazione con 12V DC 3A o PoH IEEE 802.3af. L’ingresso secondario del ricevitore risulta molto comodo nei casi in cui la sala principale è inattiva e il ricevitore può fare lo switch per essere utilizzato in qualsiasi modo sia da signage player che da un ricevitore satellitare mantenendo lo schermo attivo e visualizzando il contenuto.

Questo ingresso può essere attivato anche manualmente in qualsiasi momento per visualizzare il contenuto di un Chromecast o una Apple TV. Il ricevitore scala automaticamente il contenuto per ottimizzare la combinazione con la TV o il proiettore connesso… [scarica il pdf e continua a leggere]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*