Sicurezza attiva

Sicurezza attiva

All’Aeroporto di Amburgo (Germania) la soluzione di digital signage Sharp/NEC offre tecnologie integrate di sicurezza antincendio attiva

L’aeroporto di Amburgo accoglie circa 17 milioni di passeggeri e gestisce circa 22.000 tonnellate di merci aeree ogni anno, fungendo da hub intermodale nel nord della Germania. Come in altre infrastrutture cruciali, tutto ciò implica l’adozione di severi requisiti di salute e sicurezza. L’aeroporto ha bisogno di una tecnologia sofisticata, soprattutto quando si tratta di sicurezza antincendio, e le sue soluzioni di digital signage non fanno eccezione.

La sfida: la sicurezza antincendio nei punti critici dell’aeroporto

I passeggeri devono essere sempre protetti da eventuali danni. Di conseguenza, gli operatori aeroportuali devono seguire severi requisiti di salute e sicurezza e regolamenti dettagliati per l’uso di tecnologie come le installazioni di digital signage. In questo contesto gli operatori hanno voluto raccogliere la sfida di trovare una soluzione che soddisfacesse tutti i requisiti di sicurezza. Data la complessità dell’installazione, hanno incaricato Ben Hur GmbH di eseguire la pianificazione necessaria. Walter Jünkering, CEO di Ben Hur GmbH, ha descritto così il progetto: “Dovevamo trovare una soluzione aeroportuale che potesse funzionare in modo affidabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in un ambiente luminoso, senza creare incendi o rischi per la sicurezza dei passeggeri. La soluzione doveva superare una valutazione di sicurezza antincendio presso l’Ufficio Prove Materiali in linea con le norme B1 DIN. Anche il muro doveva avere un aspetto moderno e corrispondere al design generale dell’aeroporto”.

La soluzione: LEDwall con sistema di spegnimento integrato

I project manager hanno rapidamente optato per i moduli LED della serie FE di Sharp/NEC: “I LED e gli LCD progettati da Sharp/NEC sono dotati di un alloggiamento in metallo e di un sistema di raffreddamento passivo. Ciò conferisce loro un carico di fuoco molto basso sin dall’inizio e ne aumenta la durata”, ha spiegato Jünkering. I moduli della serie FE sono sottili, senza cornice, profondi solo 8 cm e cablati internamente e possono essere collegati senza soluzione di continuità per costruire grandi pareti LED. Poiché il retro degli schermi ha un design uniforme, possono essere montati senza dover coprire la parete posteriore, il che fa sembrare il muro ancora più stretto, quasi come un’immagine. I display possono anche essere installati sopra la testa grazie al loro design aerodinamico e al peso ridotto.

Tutte queste qualità rendono i LED Sharp/NEC ideali per l’installazione in ambienti critici. Tuttavia, gli operatori dell’aeroporto di Amburgo hanno dovuto adottare un’ulteriore precauzione di sicurezza su richiesta degli agenti di sicurezza antincendio, al fine di ridurre al minimo il rischio di incendio. Per questo motivo, LANG AG è stata coinvolta per integrare un prodotto speciale nei cabinet dei display. Il prodotto, noto come “media FIRE PROTECT“, è stato sviluppato nell’ambito di un progetto di cooperazione tra Ben Hur GmbH e LANG AG. Gli “estintori più piccoli del mondo” si attivano non appena viene raggiunta una temperatura impostata o viene rilevato un incendio. Quando vengono attivati, sparano agenti estinguenti nel luogo dell’incendio e spengono l’incendio localmente prima che possa diffondersi nell’installazione. Il fattore di raffreddamento priva il fuoco di energia e la corrente elettrica viene interrotta in modo permanente e sicuro per prevenire la riaccensione e fermare l’ulteriore propagazione del fuoco. Se si verifica un incendio all’interno dell’impianto, è necessario sostituire solo il pannello interessato in cui è stata attivata la lampadina elettronica.Anche l’impressionante combinazione di pannelli LED e lampadine elettriche sta per essere certificata: “Vogliamo sviluppare un quadro coerente per l’approvazione di tali installazioni, ad esempio redigendo un piano di test specifico”, afferma Rajko Eichhorn, Senior Business Development Responsabile presso JOB GmbH. Ciò stabilirà uno standard trasparente in base al quale i partner di installazione saranno in grado di installare i sistemi di estinzione integrati nei display Sharp/NEC senza dover eseguire lunghi test per ottenere la nuova approvazione per ogni progetto.