Expo | ISE 2020. Future Automation, il movimento è hi-tech

Expo | ISE 2020. Future Automation, il movimento è hi-tech

Nella visione dei nuovi display, lo sguardo viene catturato più facilmente dalle immagini con risoluzioni sempre più elevate e coinvolgenti. Per questo, quasi sempre, ignoriamo quanto c’è intorno a loro. Future Automation mette invece in primo piano gli accessori e i complementi per Tv, vpr e display…

Soluzioni automatizzate legate al mondo dell’AV: questo il focus della produzione di Future Automation, azienda che si divide tra le due sponde dell’Atlantico con basi in UK e USA. Dal 1998 l’azienda progetta e produce sistemi automatizzati che permettono di movimentare TV, videoproiettori e display anche di grandi dimensioni in ambito residenziale e professionale, commerciale, per l’ospitalità, marino e outdoor. In molti casi i loro prodotti sono dei piccoli capolavori di ingegneria meccanica che risolvono problemi ed esigenze di installazioni, con pieno supporto del lavoro dei system integrator.

Il sistema SRV-LS muove verticalmente e ruota di 180 gradi un display fino a 90 pollici in poco più di 4 secondi.

In evidenza il sistema SRV-HU (Servo-Driven Hinge Up): la soluzione per muovere un grande display ad alta velocità, magari collocato ai bordi di una piscina, a bordo di uno yacht o comunque in situazioni outdoor. Meccanismo di movimento della struttura estremamente fluido e rapido che ha richiesto agli sviluppatori di Future Automation un lungo lavoro di oltre due anni. SRV-HU è adatto a muovere TV e display di grandi dimensioni, e quindi peso, che pesca nell’esperienza dell’azienda nello stesso settore di movimentazione per dispositivi più compatti. Come è il modello SRV-LS (Servo TV Lift & Swivel), che riesce a muovere verticalmente e ruotare di 180 gradi un display fino a 90 pollici (versione custom fino a 130 pollici) in poco più di 4 secondi! Il cuore del sistema è composto da motori servo-guidati, quelli che sono utilizzati per muovere i carichi più pesanti a bassa velocità mentre nel caso della soluzione sviluppata da Future Automation il peso da spostare è più ridotto ma in compenso sale la velocità del movimento.

Il QA2, sistema motorizzato da muro per TV fino a 45 kg con un’ampiezza di rotazione massima di 150 gradi e movimento bi-direzionale.

Anche il sistema SRV-SBL (Servo Split Box TV Lift) è dedicato alla movimentazione del TV: in questo caso la dimensione di serie è da 85 pollici, che possono arrivare fino a 110 per le versioni customizzate su richiesta. In questo caso abbiamo un lift verticale che porta il TV fuori dalla sua sede in 8 secondi. Alla base di queste più recenti soluzioni c’è il prodotto che ha fatto il successo e la fama di Future Automation, QA2: sistema motorizzato da muro per TV, in grado di gestire pesi fino a 45 kg con un’ampiezza di rotazione massima di 150 gradi e movimento bi-direzionale. É possibile richiamare fino a 3 angolazioni memorizzate. Sistema di occultazione del cablaggio, opzione per controllo RS-232 e IR. Il sistema è di facile assemblaggio, con tempi veloci e senza particolare attrezzatura per la sua messa in opera. Tutta la struttura in alluminio e acciaio e l’integrazione con i motori di questi prodotti è progettata e realizzata a mano direttamente nelle sedi dell’azienda.