CX-Q, i nuovi amplificatori QSC integrati con Q-SYS

QSC CX-Q Series
Nei nuovi network amplifier CX-Q c’è tutta l’eredità degli amplificatori QSC e l’integrazione con Q-SYS

QSC CX-Q 8k8

QSC presenta i nuovi amplificatori di rete della serie CX-Q, con modelli a quattro e otto canali, dotati di integrazione nativa del sistema drag-and-drop Q-SYS.

 

I nuovi amplificatori di rete Serie CX-Q di QSC raccolgono 50 anni di eredità degli amplificatori della casa americana, costruiti sulla comprovata piattaforma di amplificazione di 5ª generazione in Classe D PowerLight, ed ora ridisegnati con tecnologie di distribuzione della potenza più flessibili ed efficienti.

Integrazione nativa con Q-SYS

Gli amplificatori della Serie CX-Q offrono una semplice integrazione con opzioni drag-and-drop, oltre alla distribuzione, controllo e monitoraggio. Grazie ad essa, l’utente può contare su una maggiore stabilità del sistema e prestazioni superiori rispetto alle soluzioni plug-in per amplificatori di terze parti.

Tra le tecnologie più interessanti, inoltre, qui si trovano quelle per la distribuzione dell’energia. FlexAmp consente la distribuzione asimmetrica dell’alimentazione sui canali dell’amplificatore. Fast, invece, ottimizza la potenza per carichi ad alta impedenza o carichi con correnti elevate.
Queste soluzioni si combinano per eliminare gli sprechi e ridurre la necessità di amplificatori speciali.

www.exhibo.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*