Exertis annuncia l’intenzione di acquisire Comm-Tec GmbH

Exertis acquisisce Comm-Tec

 

Exertis annuncia l’intenzione di acquisire COMM-TEC GmbH, ampliando così notevolmente la propria presenza nei settori dell’AV professionale e delle Smart Technology nell’Europa continentale.

 

DCC Technology, operante con il nome commerciale di Exertis – importante partner di accesso al mercato e supply chain di numerosi marchi tecnologici a livello mondiale destinati a consumatori, professionisti e aziende – ha annunciato l’acquisizione di COMM-TEC GmbH*, uno dei più grandi distributori di soluzioni AV professionali per i rivenditori e i system integrator di tutta Europa. COMM-TEC GmbH* ha la sua sede principale a est di Stoccarda e nell’ultimo esercizio ha generato ricavi per 90 milioni di euro. Annovera oltre 150 dipendenti tra Germania, Svizzera, Austria, Italia e Spagna e dispone di una struttura di vendita in Europa orientale.

Gerry O’Keeffe, Direttore Generale della Divisione Internazionale di Exertis, ha commentato così la notizia: “Il settore audio-video professionale rappresenta una priorità strategica per Exertis, che nasce da una posizione già consolidata in Regno Unito e Irlanda, nei paesi nordici e in Francia, nonché dalle recenti acquisizioni di realtà leader di mercato in America del Nord; COMM-TEC costituisce un investimento fondamentale nella nostra storia di crescita continua. COMM-TEC offre ai clienti e ai fornitori di Exertis una piattaforma europea di prima categoria e, congiuntamente alle soluzioni di Exertis per la supply chain, ci consente di ottenere una copertura globale in questo importante settore in crescita.”

“COMM-TEC è specializzata nella fornitura di soluzioni AV professionali a valore aggiunto, ponendo particolare attenzione sull’assistenza tecnica pre e post-vendita per i propri clienti. In tutti i mercati in cui è attiva gode di un’eccellente reputazione. Oltre ad ampliare la nostra presenza nell’Europa continentale, questa acquisizione crea straordinarie opportunità di sinergia con le divisioni di soluzioni AV professionali di Exertis in altri paesi. Grazie all’acquisizione, i nostri clienti avranno a disposizione una gamma più vasta di prodotti e servizi, in linea con le esigenze dei nostri fornitori che sono sempre più spesso alla ricerca di aziende in grado di supportarli nella realizzazione delle loro ambizioni di respiro internazionale nei settori IT e AV professionale.”

La gamma di soluzioni AV professionali offerte da COMM-TEC comprende: hardware per presentazioni, digital signage e soluzioni multimediali, gestione del segnale, conferenza e controllo, nonché rack e sistemi di montaggio. L’azienda ha già relazioni commerciali in essere con una vasta gamma di fornitori, tra cui Barco, Brightsign, Chief, Gefen, Middle Atlantic, Newline e QSC. Il gruppo dirigente di COMM-TEC rimarrà in carica dopo il completamento dell’acquisizione e farà riferimento a Eric Bousquet, Direttore Generale della divisione Commerciale di Exertis per l’Europa occidentale.

 

Comm-Tec diventa di proprietà di Exertis, i commenti

Queste le parole di Rainer Sprinzl, Direttore Generale di COMM-TEC: “Per la nostra azienda e i nostri dipendenti si tratta di una grande opportunità per entrare a far parte di un’organizzazione che ha dimostrato chiaramente il proprio desiderio di crescita, sia a livello organico che mediante acquisizioni. D’altro canto anche i nostri clienti e fornitori godranno di diversi vantaggi, grazie al potenziale di ampliamento del nostro portfolio prodotti e dei servizi offerti per soddisfare le esigenze sempre più collaborative degli utenti finali negli ambienti lavorativi di oggi.”

Wolfgang Lenz, Fondatore e Direttore generale di COMM-TEC, ha invece commentato: “Nell’arco di più di tre decenni di attività, COMM-TEC è diventata una grande azienda, a testimonianza di tutto il duro lavoro e della dedizione del nostro team. Questa nuova pagina della nostra storia ci offre una straordinaria opportunità per continuare a sviluppare la nostra attività e per trarre vantaggio dalle sinergie che si creeranno proprio grazie all’appartenenza al gruppo Exertis.”

 

www.comm-tec.it

* L’acquisizione è oggetto di approvazione da parte delle autorità competenti in materia di concorrenza, che si prevede verrà erogata entro giugno/luglio; nel frattempo entrambe le aziende continueranno a operare in maniera separata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*