smart working

Came logistic center 2022

Came compie 50 anni: welfare e training il focus per guardare avanti

  Per i suoi primi cinquant’anni, Came migliora il welfare aziendale riorganizzando il lavoro agile, corsi di formazione e attività motoria per i dipendenti   Came celebra quest’anno il 50° anniversario dalla sua fondazione (1972) e, tra le iniziative intraprese per le celebrazioni, ha dato il via a un importante programma di potenziamento del welfare aziendale. In particolare, il 93,7% ... »

Gearlab filtro privacy

Gearlab, gli accessori IT perfetti per lo smart working

  Dai filtri per la privacy alle Webcam, dalle dockstation ai display, nel catalogo Gearlab (distribuito da EET), non manca nessuno degli accessori indispensabili per gli smart worker     Lo smart working ha cambiato non solo i modi di lavorare, ma anche i mezzi di cui abbiamo bisogno. Ed è per questo che oggi sono diventati indispensabili quegli accessori che fino a poco tempo avre... »

BTicino Legrand Keor DC

Bticino: più soluzioni per chi è alle prese con lo smart working

  BTicino offre tante soluzioni per l’attuale situazione sanitaria e lo smart working, grazie a un portfolio prodotti ben articolato e sempre connesso   BTicino dispensa consigli pratici per organizzare al meglio l’attività di smart working e un’ampia gamma di soluzioni impiantistiche per applicazioni nel terziario, nell’ospitalità, nelle strutture sanitarie e nelle scuole. E in qu... »

Webinar “Smart Working — Building Automation e Progettazione Multimediale”

Webinar “Smart Working — Building Automation e Progettazione Multimediale”

Si terrà il 18 ottobre lo speciale webinar indetto da Avixa e sponsorizzato da SIEC a tema “Smart Working – Building Automation e Progettazione Multimediale”. Smart Working non è solo telelavoro e non si riduce nemmeno alla prenotazione delle postazioni lavorative o delle sale riunioni. Intorno a questo concetto gravitano numerosi concetti ed attività, che verranno spiegati nel corso del webinar i... »

Smart working, per Regus in Europa la crescita non si arresta

Smart working, per Regus in Europa la crescita non si arresta

Secondo un’indagine condotta da Regus su decine di migliaia di professionisti, in Europa sta cambiando rapidamente il modo di lavorare: lo smart working, basato sulla flessibilità del lavoratore e sulla sua mobilità operativa, si diffonde a macchia d’olio. Sono sempre più numerosi gli indicatori che attestano la crescita e la diffusione dello smart working. Secondo una recente ricerca internaziona... »