MIR 2023: a Rimini il format rinnovato cerca più attenzioni

MIR Music Inside Rimini 2023

 

MIR – Music Inside Rimini, la manifestazione di Italian Exhibition Group in programma dal 2 al 4 aprile espande il proprio target e strizza l’occhio alla sostenibilità

 

Per la manifestazione di Italian Exhibition Group in programma presso il quartiere fieristico riminese dal 2 al 4 aprile 2023 sono attese molte novità. Dal live alla system integration, la sesta edizione della kermesse legata alla musica espande il proprio pubblico di riferimento e strizza l’occhio alla sostenibilità.

 

L’innovazione e le tecnologie audio video multimediali tornano protagoniste più che mai a MIR, la manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group che coinvolge l’intera filiera Light, Sound, Visual, Integrated System & Broadcast. Rimini e il suo territorio si preparano ad accogliere la 6ª edizione dal 2 al 4 aprile 2023 nel quartiere fieristico, che sarà organizzata in aree tematiche con lo scopo di restituire un’esperienza unica, completa e coinvolgente.

 

 

MIR Tech: a Rimini il “Salone” dell’Audio Video

Il nome MIR Tech rimane per definire l’area “storica” della fiera dedicata alle aziende produttrici di tecnologie audio, video, luci e controllo e ai servizi per la musica e l’intrattenimento. Un’area però con un’importante novità, ossia la partnership con SIEC, Systems Integration Experience Community. Il pubblico potrà scoprire nuove soluzioni, tecnologie e creatività e vivere esperienze uniche che le aziende andranno a ricreare nei percorsi espositivi. Le attività previste saranno rivolte non solo agli operatori del settore e rental company, ma anche ad un pubblico più ampio – end user B2B – che coinvolge system integrator, architetti, designer, consulenti e creative agency. MIR Tech sarà un vero e proprio “Salone dell’Audio Video” scenario nel quale si tratteranno anche tutti i temi legati alle nuove tendenze nel mondo del lavoro, della didattica, della progettazione degli spazi, delle soluzioni interattive e immersive.

 

AV Experience: una galleria immersiva

Sempre in MIR Tech, una novità che darà ancora più impulso alla manifestazione è la realizzazione dell’area AV Experience, un’autentica galleria immersiva composta da un insieme di installazioni create dalle aziende utilizzando soluzioni multimediali. Questo spazio costituirà una vetrina interessante per categorie quali architetti, ingegneri, IT manager, designer che sempre più hanno la necessità di progettare o utilizzare soluzioni tecnologiche innovative da applicare in diversi contesti come eventi, teatri, musei, luoghi di lavoro, mondo della formazione e del retail.

 

MIR Club, interazione tra creativi e progetti sostenibili

Un’altra delle novità assolute di questa edizione è MIR Club, un esclusivo progetto dedicato ai “maker” dell’industria musicale e dell’intrattenimento. La nascita di questa nuova area è stata possibile grazie alla collaborazione con Music Innovation Hub, la prima SPA impresa sociale che alimenta progetti innovativi e socialmente responsabili del settore musicale, anche per accompagnare le aziende verso un futuro più sostenibile. MIR Club è dunque uno spazio pensato per una partecipazione attiva di professionisti e appassionati del settore. L’obiettivo è quello di creare un ambiente di incontro, dialogo e confronto tra artisti, makers nel campo dell’ideazione, della produzione di eventi di musica live e le più diverse industrie creative e culturali.

 

LIVE YOU PLAY: il backstage è on stage

Anche per questa edizione non poteva mancare la partnership con gli organizzatori di Live You Play, che per le sue peculiarità rimane un format unico al mondo. Questo progetto dà l’opportunità a tutti i professionisti di conoscere i segreti e i punti di forza di tutte le apparecchiature, sopra e sotto il palco. Tutte le tecnologie audio e video e luci saranno in prova e totalmente funzionanti.

 

https://www.mirtechexpo.com/