Nasce la SIEC Academy, il miglior posto per rimanere aggiornati

SIEC Academy

 

La SIEC Academy è la nuova area di SIEC completamente dedicata alla formazione, creata per conoscere i trend e restare aggiornati sui temi caldi e più utili per le aziende.

 

Un comunicato stampa ha annunciato la nascita di SIEC Academy, la nuova area di SIEC completamente dedicata alla formazione: qui si prenderanno iniziative per conoscere i trend e restare aggiornati sui temi caldi e più utili per le aziende, sia in ambito Audio Video Controllo, che a livello normativo. Per i professionisti dell’integrazione, dunque, un’occasione d’oro per rimanere costantemente informati e preparati alle innovazioni che verranno.

 

Nel corso degli anni SIEC è stata un punto di riferimento importante per la formazione e l’aggiornamento dei professionisti del mondo AV Pro, proponendo diverse tipologie di corsi (HDBaseT, i seminari per ingegneri, i corsi di pre-certificazione, i corsi Technologist). Il contesto, in continua evoluzione, richiede quindi una elevata cultura tecnologica e non può prescindere da un aggiornamento continuo.

È nata così la SIEC Academy, piattaforma dedicata al training che permetterà ai professionisti di rimanere aggiornati sui temi caldi e più utili per le aziende, sia in ambito Audio Video e Controllo che a livello normativo.

Tra i corsi già previsti in programma ci sono:

  • Ambienti per l’AV (Soluzioni per l’acustica attiva e passiva) – Due giornate di formazione rivolte a profili tecnici: sede SIEC, 4 e 5 giugno 2019
  • AV Over IP (secondo semestre, data da definire)
  • Le opportunità di finanza agevolata (R&S, iperammortamento, voucher, etc.) (data da definire)
  • Corso informativo sulla certificazione UNI/PdR (data da definire)
  • Corso CTS in collaborazione con Avixa (da definire)

 

www.sieconline.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*