Tecnologia LED alla massima potenza: Samsung a ISE con gli effetti speciali

Tecnologia LED alla massima potenza: Samsung a ISE con gli effetti speciali

Nello stand di Samsung Electronics a ISE 2018 visti in mostra The Wall Professional, i display MicroLED modulari di grande formato e la tecnologia 3D Cinema LED migliorata.

A ISE 2018, Samsung Electronics ha portato la tecnologia LED a un nuovo livello con l’introduzione di The Wall Professional, un display MicroLED modulare di grande formato per ambienti indoor, che supporta configurazioni con una diagonale di centinaia di pollici e con prestazioni eccezionali per luminosità, contrasto e angolo di visuale. The Wall Professional è l’elemento centrale dell’esperienza futuristica offerta dallo stand di Samsung, che introduce i partecipanti alle nuove possibilità in termini di interazione commerciale e professionale.
Samsung ha inoltre presentato numerose tecnologie all’avanguardia tra cui la soluzione 3D Cinema LED, che permette alle sale cinematografiche di offrire agli spettatori contenuti avvincenti e di grande impatto visivo.

“Sviluppando display a LED con elevata potenza, capaci di fondersi con tutti gli ambienti professionali senza limitazioni di spazio o dimensioni, possiamo fornire a qualsiasi azienda gli strumenti per assicurare un’esperienza che possa catturare l’attenzione dei clienti e tradursi in una significativa crescita”, ha dichiarato Seog-gi Kim, Executive Vice President della divisione Visual Display Business di Samsung Electronics. “The Wall Professional è solo uno dei componenti della nostra vasta linea di prodotti presentati a ISE 2018, che offre soluzioni futuristiche alle sfide operative emergenti. Non vediamo l’ora di condividere la nostra vision per gli sviluppi futuri con i nostri clienti, partner e colleghi nell’ambito di questo forum unico nel suo genere per l’elettronica e i professionisti dell’audiovisivo”.

Concepito come variante per le aziende di uno dei display consumer accolti più positivamente al CES 2018, The Wall Professional offre un design modulare che consente configurazioni personalizzate superiori o inferiori al formato standard da 146 pollici. The Wall Professional permette agli utenti di aggiungere o rimuovere un numero illimitato di schermi LED, senza influire sulle prestazioni o sulla qualità dell’immagine. I moduli pixel MicroLED self-emitting del display producono immagini brillanti senza filtri di colore o retroilluminazione e coinvolgono gli spettatori grazie a picchi di luminosità elevati (fino a 1.600 nit) e un rapporto di contrasto quasi infinito.
The Wall Professional estende ulteriormente la sua controparte consumer con l’integrazione della piattaforma di gestione dei contenuti Samsung MagicInfo. Tramite MagicInfo, gli utenti possono creare, pianificare e distribuire contenuti su un singolo display o una rete di display TWP da un’unica regia centrale. La piattaforma offre, inoltre, una visibilità completa sulle prestazioni di visualizzazione, per il rilevamento immediato degli errori e la risoluzione dei problemi.

I partecipanti a ISE 2018 sono stati i primi a vedere la prossima evoluzione dell’innovativa tecnologia del costruttore coreano per i display cinematografici, con il debutto del primo schermo 3D Cinema LED al mondo. Questo avanzato display mantiene una luminosità costante per riprodurre il testo dei sottotitoli, le immagini e anche i dettagli più minuti con una precisione senza precedenti, anche quando gli spettatori indossano occhiali stereoscopici. A differenza delle normali sale cinematografiche 3D con una portata visiva più limitata, lo schermo Samsung 3D Cinema LED rende disponibili questi miglioramenti della qualità nell’intera sala, garantendo a tutti gli spettatori la stessa esperienza di visione avvolgente ed emozionante.
Questa tecnologia per i film 3D rappresenta un significativo passo avanti rispetto al modello Samsung Cinema LED iniziale, introdotto nel marzo 2017 e dotato di HDR (High Dynamic Range), per superare le capacità dei sistemi tradizionali con schermo e proiettore, fornendo comunque una qualità visiva superiore, prestazioni elevate e tutta l’affidabilità richiesta per le sale cinematografiche.

Digital Signage smart e UHD
Tra le novità anche display della Serie QM (luminosità di 450 nit) e QB (luminosità di 350 nit) provvisti di tecnologia Intelligent UHD, grazie alla quale migliorano l’esperienza di fruizione dei contenuti a un livello senza precedenti, con motore di conversione integrato che aggiorna automaticamente i materiali FHD al livello di qualità UHD, più nitido e dettagliato. Come risultato, le aziende possono contare su una comunicazione dei messaggi più efficace e di impatto, senza la necessità di preimpostazioni manuali dell’immagine. Inoltre, la modalità Optimal Color Mode dei display Intelligent UHD regola in modo intuitivo la qualità dell’immagine in base alle tendenze di utilizzo e alla visibilità.
Gli schermi serie QM e QB semplificano anche i processi di distribuzione e manutenzione dei contenuti per varie forme di implementazione. Ogni display Intelligent UHD a parete dispone di un ricevitore a infrarossi centralizzato (Center IR) che rende il controllo e la gestione molto intuitivi. Per una maggiore durata, i display Intelligent UHD sono anche sottoposti alla rigorosa certificazione IP5x, che assicura il mantenimento di prestazioni costanti anche in caso di esposizione a polvere, sporco e altre variabili ambientali potenzialmente dannose.

www.samsung.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*