IDK, la distribuzione passa per Adeo Group

IDK, la distribuzione passa per Adeo Group

Adeo Group annuncia l’accordo di distribuzione per il territorio italiano del brand giapponese IDK, azienda specializzata nella produzione di elettroniche per la gestione dei segnali AV e che nel proprio catalogo offre un nutrito gruppo di switcher, matrici e multiviewer dedicati al mondo professionale.

Adeo Group ha avviato una partnership commerciale con IDK, società che punta all’innovazione e che da più di 25 anni si dedica allo sviluppo di soluzioni avanzate nel settore AV professionale, con produzione e standard esclusivamente Made in Japan.

adeo_idk_1IDK è specializzata nella creazione di elettroniche high profile per la gestione dei segnali video digitali (nella foto sopra, una delle matrici in catalogo), che nei prodotti top di gamma gestiscono fino al 4K – con processamento 4:4:4 – per un risultato senza compromessi.
A partire da gennaio farà dunque la sua comparsa all’interno del listino Adeo Group un’ampia gamma di extender, matrici, presentation switcher, multiviewer, HDMI distributor e vari strumenti per la misurazione.
Nella line-up IDK spiccano i presentation switcher caratterizzati da commutazioni seamless e true seamless, e dai brevetti Anti-Snow e Connection Reset.
Questa nuova importante partnership aumenta il prestigio di Adeo Group nel settore, distinguendosi ulteriormente come distributore a valore aggiunto in grado di fornire soluzioni con prodotti innovativi che rispondono a tutte le esigenze sia del settore installation che di quello rental.
Per maggiori informazioni sulla gamma IDK si può contattare Lorenzo Seneci, Division Manager – Audio Pro, via email all’indirizzo:
seneci@adeogroup.it
oppure chiamare al numero 0461-248256.

www.adeogroup.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*