Canon XEED 4K600STZ, 4K straordinario

Canon XEED 4K600STZ, 4K straordinario

Il nuovo proiettore dal design compatto e leggero Canon XEED 4K600STZ offre qualità d’immagine 4K, funzionalità potenziate e massima luminosità e si presta ad essere impiegato per un’ampia gamma di applicazioni.

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta il nuovo videoproiettore XEED 4K600STZ che – grazie anche al peso di soli 26 kg – rappresenta la più recente innovazione nella gamma 4K da installazione e offre una straordinaria qualità d’immagine in un design particolarmente compatto.

Il nuovo proiettore Canon, sviluppato seguendo il successo del  modello XEED 4K501ST, può proiettare su superfici curve o a cupola, sia in modalità portrait che utilizzando immagini sovrapposte, assicurando sempre la migliore messa a fuoco. Queste caratteristiche ne fanno la soluzione ideale per un’ampia gamma di applicazioni, incluse la simulazione avanzata, la progettazione, gli ambienti museali e il digital signage.
Il 4K600STZ, inoltre, permette di visualizzare eccezionali immagini HDR 4K grazie alla risoluzione nativa 4K (4096×2400 pixel) e alla tecnologia Canon con sorgente luminosa a stato solido che assicura luminosità fino a 6.000 Lumen e autonomia in uso fino a 40.000 ore (in modalità “durata ultra lunga”). In aggiunta, il sistema ottico Canon AISYS (Aspectual Illumination System), con un rapporto di contrasto nativo di 4,000:1 e un contrasto dinamico di 10,000:1, offre colori naturali e profondi garantendo anche una fedele riproduzione delle zone scure.
Lo XEED 4K600STZ offre poi funzionalità ulteriormente migliorate grazie a quattro ingressi DVI-D e due ingressi HDMI 2.0; ciò permette la proiezione di contenuti di elevata qualità da diverse sorgenti digitali 4K a 60 Hz con un singolo cavo HDMI e un tempo di latenza di appena 16.6 ms. Grazie alla compatibilità Crestron, sono disponibili connettività Wi-Fi, USB ed Ethernet oltre alla gestione remota del proiettore.
L’obiettivo zoom 1,3x e l’apertura del diaframma costante f/2.6 assicurano una luminosità straordinaria sull’intera escursione focale. Grazie a un rapporto di proiezione 1.0-1.3 le immagini possono essere proiettate su schermo da 120 pollici a una distanza di 2,7 metri.

“Il lancio del proiettore XEED 4K600STZ rappresenta una pietra miliare nell’offerta di prodotti da installazione Canon. Il design compatto e incredibilmente leggero, associato alla luminosità di 6.000 lumen, lo rendono la soluzione ideale per le più diverse applicazioni”, ha dichiarato Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging and Marketing Consumer Director di Canon Italia. “Dagli ambienti di simulazione, dove è necessario un veloce refresh dell’immagine e movimenti fluidi, alle installazioni museali, nelle quali è fondamentale un design compatto e alta risoluzione per creare esperienze coinvolgenti. Con il lancio del modello XEED 4K600STZ, ci spingiamo oltre ogni limite, offrendo maggiori funzionalità per supportare le diverse esigenze di installazione”.

Il nuovo Canon 4K600STZ sarà disponibile nella primavera del 2017.

www.canon.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*