Con l’LK970 BenQ porta la videoproiezione al top

Con l’LK970 BenQ porta la videoproiezione al top

BenQ lancia il videoproiettore BenQ LK970 laser BlueCore, con risoluzione 4K e sorgente di luce laser. Il risultato è la straordinaria qualità costante e basso costo di manutenzione.

BenQ lancia il nuovo videoproiettore BenQ LK970 laser BlueCore, che si presenta da subito come una riuscita sintesi delle ultime conquiste nella tecnologia di proiezione, grazie alla risoluzione nativa 4K del display e la sorgente di luce laser, che non richiede manutenzione per 20 mila ore di funzionamento.

Il risultato è la straordinaria qualità d’immagine garantita dalla tecnologia laser e la luminosità caratterizzata da 8,3 milioni di pixel distinti in proiezione.

Oltre all’assenza di manutenzione, il BenQ LK970 vanta anche la versatilità di applicazione e una grande flessibilità d’installazione.

“Il BenQ LK970 rappresenta il primo passo di BenQ nell’utilizzo della sorgente laser per i videoproiettori professionali”,

dichiara Gennaro Frasca, Country Manager BenQ Italy.

“Combinando la risoluzione 4K con la proiezione laser BlueCore, il BenQ LK970 definisce l’ultima frontiera della proiezione su ampia scala, dai simulatori per l’intrattenimento, al cinema, agli auditorium, fino ad arrivare ai musei e alle gallerie.”

Dotato dell’ultima evoluzione di chip DMD 4K UHD, il BenQ LK970 genera una risoluzione autentica di 3840×2160 pixel.

Si avvale inoltre dei 5.000 lumen della sorgente ad alta luminosità in uscita dal dispositivo laser BlueCore, di un eccezionale contrast ratio di 100.000:1, di un sistema incorporato a due ruote colore in grado di produrre un’impressionante croma RGBY con rinnovata intensità, equilibrio e fedeltà.

Il colore eccezionale, la brillantezza, il contrasto e la risoluzione sono poi ulteriormente perfezionati da una gamma di sofisticate lenti ottimizzate 4K che garantiscono un’assoluta chiarezza.

BenQ LK970 laser

Manutenzione ridotta

Capace di garantire fino a 20.000 ore di prestazioni perfette senza dovere sostituire la lampada, il BenQ LK970 consente un funzionamento ininterrotto 24/7 per applicazioni commerciali e professionali. Ermeticamente sigillati contro i danni della polvere e la decadenza dell’immagine, il suo motore ottico e la sorgente di luce laser sono specificamente progettate per un utilizzo esteso, essendo estremamente durevoli. Il proiettore BenQ è inoltre dotato di un avanzato sistema di raffreddamento a circolo liquido che assicura una prestazione silenziosa non disturbata dal rumore della ventola.

BenQ LK970 laser

Flessibilità d’utilizzo

Il videoproiettore laser LK970 consente installazioni uniche nell’ambito di un’ampia serie di applicazioni, incluse quelle a 360° e il posizionamento verticale. La regolazione della lente in verticale e orizzontale e la funzione Big Zoom offrono strumenti molto efficaci per ottenere sempre installazioni perfettamente allineate, mentre la modalità dedicata all’altitudine elevata e quella che interrompe la sorgente di luce a zero lumen estendono le possibilità di applicazione in ambienti diversi, garantendo sempre presentazioni di grande impatto.

Infine, per merito dell’HDBaseT integrato, il BenQ LK970 supporta trasmissioni a lunga distanza di segnali Full HD utilizzando cavi Ethernet a basso costo fino a 100 metri. La compatibilità LAN control con soluzioni delle migliori terze parti inclusi Extron, Crestron, AMX, così come MDA BenQ, consente agli IT manager di controllare e mantenere un network di più proiettori.

www.benq.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*