Sony SNC-VM772R, la minidome è 4K

Sony SNC-VM772R, la minidome è 4K

Sony sarà a IFSEC 2015 (Stand E250) dal 16 al 18 giugno per presentare la nuova gamma di soluzioni di videosorveglianza destinate a una vasta gamma di mercati differenti quali mezzi di trasporto, retail, banking e sorveglianza cittadina. Per l’occasione verrà annunciato il lancio della nuova telecamera di videosorveglianza 4K SNC-VM772R in Europa.

Sony_minidome4k_2La nuova telecamera SNC-VM772R coniuga l’avanzata risoluzione 4K con una grande sensibilità in condizioni di scarsa luminosità e si avvale di funzionalità evolute come il sensore dell’immagine CMOS Exmor R da 1” retroilluminato, l’ottimizzazione della banda e la capacità di acquisizione intelligente delle scene per garantire una qualità ottimale delle immagini, ideale per applicazioni di sorveglianza cittadina, trasporti, ferrovie, monitoraggio del traffico e sorveglianza negli aeroporti.

La tecnologia 4K offre agli utenti del settore della sorveglianza la possibilità di acquisire contenuti con una risoluzione quattro volte superiore al Full HD (1080p). Con la straordinaria ricchezza di dettagli della tecnologia Ultra HD, i professionisti della sicurezza possono ampliare l’area sorvegliata senza rinunciare ad acquisire, ingrandire ed esaminare ogni scena nei minimi dettagli, come un volto o un numero di targa, il tutto con una sola telecamera. A questi vantaggi, la telecamera SNC-VM772R associa una visibilità ottimizzata, costi di sistema ridotti e un’installazione semplice e flessibile per i clienti.

L’azienda giapponese ha sviluppato numerose tecnologie esclusive per far fronte alle sfide sul mercato delle telecamere 4K, per migliorare la visibilità e aumentare la sensibilità, riducendo al contempo la larghezza di banda richiesta per gestire i file 4K di grandi dimensioni. Tradizionalmente, un imaging di risoluzione superiore comporta svantaggi in termini di sensibilità nelle condizioni di scarsa luminosità. La nuova telecamera SNC-VM772R utilizza un sensore Exmor R a 20 MP da 1″ e può raggiungere una sensibilità di 0,1 lx che garantisce un’acquisizione chiara delle immagini in condizioni di luce scarsa o intensa.

VGALa struttura retroilluminata raddoppia la sensibilità alla luce, mentre la sorgente luminosa a infrarossi (IR) ottimizza l’uso in condizioni di luce scarsa e le riprese notturne, migliorando la visibilità a distanze maggiori. Nella copertura di aree di vaste dimensioni, si succedono condizioni di luce diverse durante il giorno e la notte. La SNC-VM772R vanta anche un ampio range dinamico di 90 dB e 30 fps, per offrire immagini chiare e nitide ottimizzando visibilità e riconoscimento dei contenuti acquisiti. Infine, l’ottica stabilizzata con zoom 2,9x, abbinata al sensore a 20mp, permettono l’acquisizione di immagini in ogni condizione, riducendo la distorsione.

“Il 4K è il nuovo standard per la videosorveglianza” ha affermato Katsunori Yamanouchi, Vice President di Sony Professional Solutions Europe. “Tuttavia, i vantaggi dell’imaging 4K non si limitano all’aumento della risoluzione. La tecnologia permette anche di estendere il potenziale di applicazione delle telecamere di sorveglianza, rivoluzionando il settore della sicurezza. La risoluzione più elevata copre un’area maggiore, migliorando il controllo della situazione, senza perdere neppure un dettaglio. Tali vantaggi aiutano i professionisti della sicurezza a ridurre i costi di installazione e funzionamento, poiché occorrono meno unità per sorvegliare una data area.”

VGASony presenterà la nuova SNC-VM772R e la sua ultima gamma di prodotti mediante dimostrazioni delle proprie tecnologie dal vivo a IFSEC, Stand E250, presso l’ExCeL Centre di Londra.

www.pro.sony.eu

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*