La seconda vita di Villa d’Arte con Vimar

La seconda vita di Villa d’Arte con Vimar

Villa d’Arte, luogo storico in cui l’alta società fiorentina si dava appuntamento tra gli affreschi e il verde dei tigli del parco, oggi rinasce pronta ad offrire ai suoi ospiti un soggiorno ricco di fascino e di suggestione; l’esperienza, per migliorare l’accoglienza, è gestita da Well-contact Plus di Vimar.

Vimar Villa DArte-0012Villa d’Arte, ovvero ventidue camere di una bellezza unica, arredate con stile e originalità, l’aperitivo sulla terrazza sull’albero; il salone Adriano, per concerti e rappresentazioni teatrali; o la sala congressi con affreschi secolari. Il tutto in una delle valli più belle del fiume Arno.

Riscoprire l’arte nascosta di questa villa dalle mura che trasudano storia e bellezza è stato uno degli obiettivi principali del lavoro di restauro iniziato nel 2011 e conclusosi di recente. L’intento è stato quello di dare ampio spazio a comfort e servizi dedicati ai viaggiatori e agli ospiti che decidono di concedersi un soggiorno a due passi da Firenze.

Vimar Villa DArte-0030Per questo è stato scelto di affidare la gestione della struttura a Well-contact Plus, il sistema Vimar di gestione alberghiera sviluppato su standard KNX. Well-contact Plus infatti permette un controllo costante del comfort e della sicurezza di ogni singolo ambiente: luci, temperatura, ingressi, uscite, tutto è controllabile da un unico punto, la reception. Il lavoro del personale interno inoltre è semplificato grazie al software Well-contact Suite, che permette la gestione del check-in e del check-out dei clienti con precisione e puntualità.

Mentre al sistema è stata affidata la gestione globale dell’albergo, il controllo locale degli spazi è stato affidato a molteplici dispositivi Vimar. Presenti in ognuna delle 22 camere, gli interruttori, i termostati e i lettori a transponder sono incorniciati da placche Eikon Evo, presenti in due versioni: con finiture in alluminio color oro satinato nelle aree comuni e in alcune delle stanze, e con finiture in cristallo color bianco diamante in altre. Mentre per i bagni è stata scelta Eikon in tecnopolimero color Reflex ghiaccio. Tutte e tre le varianti sono accomunate da un tocco di esclusività, sono infatti state incise al laser sia con il logo che con il nome dell’Hotel.

Vimar Villa DArte-0044Oltre all’attenzione all’aspetto estetico, la funzionalità e la sicurezza garantite della tecnologia Vimar fanno si che l’ospite, una volta entrato nella propria stanza, debba semplicemente inserire la card nella tasca del lettore. Illuminazione e condizionamento si attiveranno immediatamente per offrire le condizioni di comfort desiderato. All’interno delle camere dall’arredamento classico, utilizzando il termostato dal display ampio e di facile lettura, dotato di retroilluminazione ambrata, gli ospiti possono inoltre impostare facilmente la temperatura desiderata, personalizzando il loro comfort.

Vimar Villa DArte-0056Anche i termostati, come tutti i dispostivi che fanno parte di Well-contact Plus hanno il vantaggio di essere sviluppati su standard KNX, il quale permette di gestire in modo intelligente e con la massima efficienza tutto l’edificio, garantendo una piena sinergia tra i vari componenti installati. È così possibile per il personale attivare o disattivare l’impianto di illuminazione e riscaldamento solo dove e quando serve, riducendo notevolmente il consumo energetico e gli sprechi che possono derivarne. La comodità è davvero grande, perché l’architettura KNX permette di ampliare e modificare l’impianto esistente in modo semplice, senza stravolgerne la struttura grazie al fatto che i dispositivi sviluppati con questo standard possono essere integrati con prodotti e sistemi delle diverse aziende che vi aderiscono.

Vimar gestisce a Villa d’Arte anche l’audio multiroom, attraverso diffusori presenti in ogni stanza, offrendo ai residenti una qualità audio perfetta. In questo modo gli ospiti possono rilassarsi ascoltando il brano preferito semplicemente premendo un tasto, ma possono anche regolare il volume della musica o passare al brano successivo. Villa d’Arte riapre dunque al pubblico aggiornandosi e diventando ancora più bella e funzionale di prima. Questo grazie anche alla tecnologia Vimar.

www.vimar.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*