Vimar introduce un nuovo videocitofono con tecnologia SIP

Vimar videocitofono tecnologia SIP

 

Il nuovo videocitofono touch Vimar con tecnologia SIP si caratterizza per un ampio display da 7 pollici con sfondo personalizzabile e funzionamento anche Wi-Fi

 

Da pochi giorni è disponibile un nuovo ed elegante videocitofono touch-screen Vimar costruito su tecnologia SIP (Session Initiation Protocol), il protocollo più utilizzato nel mercato business della telefonia VOIP per stabilire sessioni di comunicazione di tipo audio o audio-video tra dispositivi SIP, offrendo la possibilità di includere anche chiamate telefoniche via Internet (VOIP).

 

Ideale per tutti quei contesti architettonici, dai grandi edifici residenziali al terziario avanzato, nei quali sono richieste particolari prestazioni tecnologiche, il nuovo videocitofono Vimar si caratterizza per un ampio display da 7 pollici con sfondo personalizzabile, un’interfaccia grafica moderna e intuitiva, 5 tasti soft touch per attivare rapidamente le principali funzioni con la possibilità di personalizzarne alcune. Facile da installare – collegamento filare oppure via Wi-Fi – è di intuitiva programmazione, potendo operare direttamente sul dispositivo o tramite pagina web dedicata. Il suo design elegante e moderno valorizza infine i più sofisticati spazi abitativi in cui però è richiesta l’integrazione con dispositivi SIP.

 

 

Videocitofono con tecnologia SIP, le principali funzioni

  • dialogare con altri posti interni, softphones, targhe esterne e centralini, tutti su protocollo SIP;
  • ricevere le immagini in streaming delle telecamere TVCC IP;
  • attivazione di attuatori per la gestione di funzioni come luci scale, cancelli, serrature, irrigazione.

 

La staffa di fissaggio consente 4 diverse possibilità di montaggio: a parete libera (con 4 viti e tassello), su scatola da 3 moduli, su scatole tonde, su base da tavolo dedicata.

 

Il nuovo videocitofono Vimar completa l’attuale gamma di dispositivi videocitofonici dedicati, adatti ad essere applicati in quei contesti in cui sia presente un server SIP, all’interno della quale spicca l’unità elettronica per targa audio/video che può essere abbinata alle targhe videocitofoniche modulari Pixel e Pixel Heavy ed è già integrata nella targa monoblocco Pixel Up.

 

www.vimar.com