Optoma lancia il proiettore ZU850 ProScene da 8.200 lumen e tecnologia MCL

Optoma lancia il proiettore ZU850 ProScene da 8.200 lumen e tecnologia MCL

Dopo la sua presentazione all’ISE di febbraio, Optoma ha ufficialmente immesso sul mercato il suo proiettore ProScene ZU850, con 8200 Lumen e sorgente luminosa laser.

Primo della gamma Optoma a presentare la tecnologia MultiColor Laser (MCL), il nuovo videoproiettore ZU850 ha risoluzione WUXGA e offre una resa del colore superiore attraverso un laser rosso aggiuntivo. Insieme con il laser blu, il secondo fascio luminoso migliora le prestazioni a colori per offrire immagini realistiche, suggestive e ricche di dettagli eccezionali. Progettato per offrire luminosità costante e fedeltà dei colori avanzata, è destinato a durare nel tempo.

optoma-zu850_3Lo ZU850 fa parte della gamma DuraCore di Optoma, una famiglia di modelli con sorgente di luce laser capaci di offrire un minimo di 20.000 ore di vita con piena luminosità. Dotato di un motore ottico a tenuta d’aria che è stato certificato indipendentemente IP6X, lo ZU850 offre grandi versatilità e affidabilità, è stato progettato per il funzionamento continuo 24/7 e supporta l’installazione a 360°.

optoma-zu850_2Justin Sale, Head of Viual Systems Solutions Solutions di Optoma Europe, ha commentato: “Siamo certi che le prestazioni colore superiore del ZU850 siano il diretto risultato della tecnologia MCL di Optoma, capace di riprodurre i migliori rossi che si possano immaginare.”
“Lo ZU850 entra a far parte della nostra gamma di proiettori laser elite DuraCore e grazie alle molteplici lenti opzionali è adatto a tutti i tipi di locali. Oltre ad affidabilità e prestazioni, il proiettore consente un risparmio a lungo termine rispetto ai modelli tradizionali a lampada, con virtualmente zero manutenzione necessaria.”

www.tecnofuturo.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*