Con NEC il digital signage entra prepotentemente nel retail

Con NEC il digital signage entra prepotentemente nel retail

NEC lancia una nuova gamma di soluzioni digital signage di grande impatto per il settore retail, tra cui le nuove serie di display UHD e un media player out-of-the-box per Raspberry Pi.

NEC Display Solutions Europe ha annunciato una nuova gamma di tecnologie digital signage per supportare il boom di domanda da parte del settore retail, compresa una nuova serie di display UHD, moduli LED Direct View, proiettori digital signage ed un nuovo media player per Raspberry Pi.

Secondo gli analisti di Futuresource Consulting, il mercato degli LCD per digital signage e dei display a LED in area EMEA varrà circa 2.82 miliardi di euro entro il 2020, più della metà dei quali concentrati nel settore retail, dal momento che saranno i negozi a beneficiare massimamente degli strumenti di advertising e entertainment all’interno del punto vendita, per veicolare informazioni, promuovere la fidelizzazione e supportare le vendite.

Per aiutare questa crescita, NEC ha sviluppato una nuova serie di display UHD di grande formato che supportano visioni da breve e lunga distanza grazie ad un elevato livello di dettaglio e schermi di enormi dimensioni. I nuovi display di grande formato Serie V e P prevedono un a vasta gamma di possibilità di personalizzazioni, inclusi touch-screen PCAP da 55” e 65”, vetro protettivo per le zone di passaggio (tutti i modelli) ed un vetro a specchio, che offre una straordinaria doppia funzione di specchio per il camerino e schermo digitale (Serie P).

La nuova serie di display di grande formato è affiancata dai proiettori Serie PX che non necessitano di manutenzione. Adatti per utilizzi 24/7 e forti di una straordinaria luminosità da 8.000 a 10.000 ANSI lumen, i vpr NEC Serie PX consentono anche l’integrazione del media playback attraverso lo slot OPS, consentendo ai retailer di aggiungere specifiche capacità computazionali senza l’aggiunta di cavi esterni e di alimentazione per la sorgente multimediale. Ne deriva la possibilità di creare straordinarie immagini sulle superfici e dare vita ad enormi immagini di grande impatto, con costi assolutamente contenuti ed una minima manutenzione.

NEC ha presentato anche moduli LED Direct View (dvLED) per la visualizzazione di immagini su grandi superfici, perfetti per applicazioni critiche come pannelli per esterni di grandi dimensioni e schermi per presentazioni. Ad ISE 2019, l’azienda giapponese ha mostrato schermi dvLED da 137” 165” Full HD, che vengono forniti già prefigurati per permettere un’installazione ed un’operatività facile e veloce.

NEC_digital signage_ISE 2019

Media player rinnovato

Per rispondere alla domanda di contenuti retail innovativi, NEC ha introdotto anche un nuovo Media Player che combina un media-playback accessibile grazie al PC Raspberry Pi, con una straordinaria soluzione media-playback out-of-the-box per schermi singoli e network di dimensioni più ridotte. Il nuovo Media Player, che (presentato in anteprima ad ISE 2019) è caratterizzato da un’usabilità facile ed intuitiva che consente ai retailer di creare e programmare playlist su misura utilizzando tutti i tipi di formati multimediali. Questo approccio modulare aperto consente anche di effettuare un upgrade del proprio computer in qualsiasi momento – un vantaggio notevole rispetto ai player integrati.

 

“I negozi tradizionali stanno cercando di combattere lo shopping on-line offrendo una customer experience unica ed il digital signage sta diventando uno dei fattori di diversificazione chiave” afferma Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division.

“I display di grande formato rappresentano oggi la scelta più consolidata perché sono in grado di offrire livelli di luminosità affidabili, flessibilità nelle dimensioni, elevati livelli di dettaglio per visioni a breve distanza, così come possibilità di interattività e touch” continua Sgarabottolo. “Le tecnologie non sono però tutte uguali ed è importante scegliere quelle più adatte in ogni particolare contesto. NEC è impegnata nel fornire la più ampia gamma di apparecchi di qualità per adattarsi ad ogni situazione avendo l’interoperatività come suo principale obiettivo. Crediamo che i retailer non si debbano preoccupare di temi come la manutenzione ed il future-proof, ma che al contrario debbano potersi concentrare sulla creazione di shopping experience uniche per attrarre l’attenzione dei clienti creando desideri – principi che sono alla base di tutte le nostre famiglie di display”.

I nuovi display UHD saranno disponibili a partire già da febbraio (65”) e poi marzo (55”), mentre il Media Player sarà disponibile a partire da settembre 2019. La Serie PX di proiettori digital signage è disponibile in diversi livelli di risoluzione e luminosità.

www.nec-display-solutions.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*