QSC NV-32-H, nasce la distribuzione video nativa all’interno dell’ecosistema Q-SYS

QSC NV-32-H, nasce la distribuzione video nativa all’interno dell’ecosistema Q-SYS

La nuova serie NV di QSC (mode. NV-32-H) offre streaming video HDMI e integrazione di applicazioni Web in un unico prodotto configurabile tramite software.

 

QSC annuncia la Serie NV per l’ecosistema Q-SYS. Il primo prodotto, NV-32-H, è un encoder/decoder HDMI, multi-stream, che abilita la distribuzione video in rete, ottimizzata specificamente per le sale riunioni. 
È dotato del nuovo codec di compressione video QSC Shift™, che fornisce streaming video a bassa latenza con risoluzioni fino a 4K60 4:4:4 su una rete Gigabit standard, regolando dinamicamente il consumo di larghezza di banda della rete in base al contenuto video. Ciò consente compressione e distribuzione dei contenuti video delle sale riunioni comuni flessibili ed efficienti, senza sacrificare la possibilità di riprodurre video in full motion.
 Come soluzione stand-alone, poi, la Serie NV consente diverse configurazioni I/O uniche e dà seguito a varie opzioni di configurazione della stanza, inclusa la codifica/decodifica simultanea dello stream per progetti di stanze multischermo.

Oltre alle sue capacità di distribuzione video, la Serie NV offre anche una perfetta integrazione di audio per codec software e sorgenti Q-SYS per teleconferenza tramite USB per applicazioni di web conferencing come Zoom, Google Hangouts Meet e Cisco WebEx, il tutto senza la necessità di processori di controllo aggiuntivi, hub, convertitori o programmazione complicata e dispendiosa in termini di tempo.

QSC Q_SYS NV-32-H_1“A differenza di altri prodotti AV-over-IP sul mercato, la serie NV è nativa per le piattaforme audio, video e di controllo (AV & C) più potenti, flessibili e scalabili presenti sul mercato – l’ecosistema Q-SYS. Ciò fornisce agli utenti Q-SYS una soluzione strettamente integrata che è più veloce e più semplice da configurare e gestire rispetto ad altre soluzioni di distribuzione video”, ha affermato Mike Brandes, Product Manager, Q-SYS Video, QSC. “Gli utenti ora hanno un approccio olistico per i progetti di sala riunioni AV & C esistenti o nuovi, offrendo il giusto equilibrio tra qualità, latenza ed efficienza di rete necessari per la distribuzione di video in tempo reale”.

I system integrator possono anche instradare l’audio di rete tra gli endpoint video della serie NV e qualsiasi altra periferica Q-SYS sfruttando la tecnologia di rete Q-LAN. Possono anche sfruttare le tecnologie Q-SYS ricche di funzionalità come l’elaborazione basata su software e la creazione di interfacce grafiche tramite drag-and-drop, per controllare la Serie NV.

QSC Q_SYS NV-32-H_2

L’ecosistema Q-SYS


Aggiungendo la distribuzione video nativa e le funzionalità di monitoraggio e gestione (Q-SYS Reflect™ Enterprise Manager) al portfolio esistente, QSC offre una soluzione end-to-end che include elaborazione, networking, AV&C, oltre a monitoraggio e gestione basati su cloud sotto un’unica piattaforma software basata sulla tecnologia IT tradizionale. Questo approccio nativo ad AV&C in tutto l’ecosistema elimina i workaround di integrazione per legare insieme tutti i componenti a sistema e fornisce un set di funzionalità più completo, un’integrazione più stretta e una maggiore stabilità/prevedibilità del sistema. Con Q-SYS Reflect Enterprise Manager, inoltre, gli utenti possono facilmente monitorare e gestire tutti i sistemi AV basati su Q-SYS nell’azienda globale, inclusi processori Q-SYS Core e periferiche e qualsiasi dispositivo di terze parti collegato, per ridurre i costi di supporto e aumentare tempo di attività per l’intero sistema AV.

“L’ecosistema Q-SYS rappresenta un cambiamento di paradigma nel nostro settore offrendo le prestazioni, la scalabilità e la flessibilità di una piattaforma AV basata su software”, afferma TJ Adams, Senior Director Product Management, Installed Systems, QSC. Q-SYS offre la possibilità di progettare in modo efficace un sistema AV con meno hardware e opzioni di programmazione semplificate e, soprattutto, assicura che l’azienda sia pronta per il futuro, con una tecnologia che può essere aggiornata con un semplice aggiornamento del software. Adams continua: “Questo è di vitale importanza poiché adesso le imprese hanno il compito di gestire più sedi in tutto il mondo e cercare modi per ottimizzare le loro esigenze di supporto AV & C. L’ecosistema Q-SYS offre i risultati aziendali desiderati per i nostri clienti fornendo allo stesso tempo il servizio e il supporto che il mondo si aspetta da QSC”.

QSC mostrerà la Serie NV e il sistema Q-SYS Reflect per la prima volta a ISE 2019, presso lo stand 7-R200.

QSC Q_SYS NV-32-H_3

NV-32-H Network Video Endpoint

  • Encoder/decoder HDMI, multi-stream, distribuzione video in rete, ottimizzata per le sale riunioni.

  • Nuovo codec di compressione video QSC Shift™, che fornisce streaming video a bassa latenza con risoluzioni fino a 4K60 4:4:4 su una rete Gigabit standard, regolando dinamicamente il consumo di larghezza di banda della rete in base al contenuto video.
  • Perfetta integrazione di audio per codec software e sorgenti Q-SYS per teleconferenza tramite USB per applicazioni di web conferencing come Zoom, Google Hangouts Meet e Cisco WebEx, Microsoft Teams, il tutto senza la necessità di processori di controllo aggiuntivi, hub, convertitori o programmazione complicata e dispendiosa in termini di tempo.


www.exhibo.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*