Arrivano i nuovi proiettori a ottica corta da Epson

Arrivano i nuovi proiettori a ottica corta da Epson

I nuovi videoproiettori a ottica ultra-corta di Epson garantiscono immagini dalla qualità eccezionale e offrono maggiore versatilità grazie a nuove funzionalità intelligenti. I vpr sono la soluzione ideale per aule e piccole sale riunioni, possono essere montati sul soffitto o sulla parete, oppure posizionati su un tavolo vicino al muro per non occupare lo spazio di lavoro.

Epson_EB-536Wi

La nuova gamma (EB-520, EB-525W, EB-530, EB-535W, EB-536Wi) si serve della tecnologia 3LCD per garantire una qualità d’immagine eccezionale e colori precisi. Tutti i modelli offrono un elevato rapporto di contrasto per dettagli più chiari e un’elevata luminosità, che consente di vedere le immagini proiettate anche in aule e sale riunioni molto illuminate. Grazie a una nuova ottica ultra-corta, dunque, i videoproiettori garantiscono immagini più nitide e una migliore messa a fuoco.

Carla Conca, Business Manager Visual Instruments di Epson Italia, ha dichiarato: “Questi videoproiettori di alta qualità offrono a scuole e aziende una soluzione versatile che può essere installata nelle aule oppure condivisa tra più stanze e campus. Rappresentano il prodotto ideale per sostituire i vecchi proiettori, oppure un’alternativa ad altre soluzioni interattive come le lavagne o gli schermi piatti”.

Dalla parte degli utenti si troverà anche la rinnovata longevità degli apparecchi, poiché la gamma include una lampada progettata per durare il 66% in più rispetto ai precedenti modelli equivalenti, per costi totali di gestione (TCO) notevolmente ridotti. La funzione A/V mute, inoltre, consente di risparmiare energia grazie al dimming della lampada del 70% e permette all’utilizzatore di sospendere una presentazione e spostare l’attenzione del pubblico altrove rispetto allo schermo durante le pause di discussione.

I nuovi vpr sono inoltre veloci e semplici da installare; possono essere collocati in posizione decentrata grazie alla correzione trapezoidale orizzontale e verticale, per liberare prezioso spazio di lavoro nelle aule e nelle sale riunioni. Grazie all’ottica corta, poi, i proiettori possono essere collocati più vicini alla parete, garantendo meno disturbi causati dalle ombre e una riduzione del riflesso.

Per l’utente, dopo aver configurato la macchina, è possibile copiare le impostazioni OSD (On Screen Display) da un videoproiettore a molti altri mediante una chiavetta USB, un cavo USB o la rete, evitando così la necessità di configurare ogni singolo dispositivo. Grazie alla connettività completa, che include l’HDMI, è possibile integrare le nuove macchine sia con i più recenti dispositivi digitali sia con prodotti analogici esistenti; in tal modo non è sempre necessario sostituire l’hardware meno nuovo. Infine, con le due penne in dotazione, due utenti possono scrivere note contemporaneamente sull’intera area dello schermo e ciascuna penna avrà attributi separati.

I modelli EB-520, EB-525W, EB-530, EB-535W, EB-536Wi saranno disponibili dal mese di gennaio 2015.

www.epson.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*