Dexon DMX-300Pro, nuovo processore video con la minima latenza

Dexon DMX-300Pro

 

Dexon presenta un processore video universale capace di trattare segnali 4K a 60 Hz 4:4:4 (18.2 Gb/ 600 Mhz con preview dei segnali di ingresso e uscita su interfaccia web

 

Il nuovo gioiello tecnologico di casa Dexon si chiama DMX-300Pro ed è un processore video universale. Il DMX-300Pro consente la gestione di segnali 4K a 60 Hz 4:4:4 (18.2 Gb/ 600 Mhz) ed è in grado di ottimizzare/semplificare la gestione di un progetto, restituendo un’elevata qualità di scaling e la minima latenza.

Il processore Dexon, dotato di alimentatore ridondante, oltre a presentare un mini-pc integrato (per controllo locale device, collegando semplicemente mouse tastiera e monitor), consente una preview dei segnali di ingresso e uscita su interfaccia web.

 

Dexon processore DMX-300Pro

 

Sono ben 10 i punti di forza del nuovo processore Dexon, che elenchiamo:
• Struttura modulare, con chassis 4 RU;
• Moduli di ingresso e uscita di differenti formati: HDMI, DVI, SDI 3G, HDBaseT;
• Schede di uscita a due o quattro layer opzionali: dimensionabili e posizionabili liberamente sullo schermo;
• Funzioni crop e OSD (On screen display) su ogni layer,
• Commutazioni in cross-fade e cut;
• EDID management avanzato;
• Gestione HDCP 1.4 e HDCP 2.2;
• Funzione videowall integrata sulle uscite;
• Audio embedding e deembedding;
• Interfaccia web di controllo

 

Il processore video Dexon DMX-300Pro è disponibile sul nostro territorio attraverso la rete distributiva di Comm-Tec Italia.

 

www.comm-tec.it