Sony a NAB 2017 con il claim “Beyond Definition”

Sony a NAB 2017 con il claim “Beyond Definition”

Al NAB 2017, Sony ha presentato le ultime novità in fatto di imaging professionale, High Dynamic Range (HDR), IP Live e soluzioni multimediali, per aumentare l’efficienza del workflow.

Al NAB di Las Vegas, Sony ha mostrato prodotti e tecnologie relativi all’acquisizione delle immagini, tra cui system camera, acquisizione portatile, camcorder ENG, telecamere cinematografiche, telecamere con ottiche intercambiabili, produzione di eventi e produzione compatta. Inoltre, per quanto riguarda l’HDR, sono stati presentati telecamere e monitor professionali selezionati; per la Produzione IP Live, tra cui server di produzione live e high frame rate e switcher di produzione. Infine, Sony ha introdotto soluzioni multimediali, che spaziano dalla gestione di asset multimediali al cloud fino all’archiviazione.

Sony ha migliorato ulteriormente la propria soluzione live 4K, aggiungendo un workflow di metadati per garantire una gestione dei contenuti efficiente su una rete abilitata per lo Share Play e per consentire agli utenti di risparmiare tempo importante dalla produzione alla messa in onda.
Per l’HDR, invece, l’azienda giapponese offre sistemi, workflow e una serie di formati di registrazione che forniscono una flessibilità senza precedenti in ogni produzione HDR. Sony ha già creato il suo workflow SR Live per HDR, un sistema semplificato che consente un workflow efficiente per la produzione simultanea di 4K HDR e HD SDR.

Sony sta inoltre ampliando le funzionalità HDR con due miglioramenti, broadcast HD HDR Live e workflow Instant HDR. Sony può offrire la più ampia scelta di formati video a seconda dei requisiti di produzione degli utenti.
Il colosso nipponico ha presentato il suo workflow di produzione IP Live. I broadcaster di tutto il mondo stanno adottando sempre più spesso la tecnologia IP per la sua comprovata capacità di fornire video, audio, segnali di sincronizzazione e controllo dati in qualità 4K live tramite un unico cavo di rete. Al NAB, Sony ha perciò presentato le sue funzionalità IP end-to-end, in conformità con gli standard del settore come SMPTE ST2110, ST2059 e NMOS IS-04.

“Oltre a dettare le ultime tendenze e innovazioni nel settore della tecnologia, Sony sta mostrando come migliorare l’esperienza dei clienti per diventare loro partner strategico a lungo termine”, ha dichiarato Richard Scott, Head of Media Solutions di Sony Professional Solutions Europe. “Al NAB abbiamo portato nuovi prodotti, aggiornamenti dei prodotti attuali e una gamma di soluzioni per il workflow in grado di soddisfare le esigenze sempre in evoluzione dei clienti – dal 4K live all’HDR, passando per produzione IP Live, soluzioni multimediali, gestione degli asset e tanto altro ancora – consentendo ai clienti di avere il loro futuro sotto controllo”.

pro.sony.eu/nab

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Puoi usare HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*